cool ideas to keep it fresh

Certificazioni

La certificazione di prodotto è l’ attestazione che un apparecchio è stato sottoposto da un ente autorizzato, indipendente rispetto a chi vende e produce, a tutte le verifiche necessarie per verificare la conformità ai requisiti di sicurezza e affidabilità previsti dalla legge. L’operato dell’azienda è inoltre soggetto a continua sorveglianza da parte dell’ente di certificazione.

I banchi frigoriferi modello CASANOVA, ALASKA, ALASKA VBN, ALASKA VBN green, CLIPPER, CLIPPER VBN, CLIPPER VBN green – nelle versioni +3°C/+5°C  TYPE 01 – 0°C/+2°C (MT) TYPE 02 – sono certificati TÜV (ove previsto in base al modello e all’ allestimento) e dispongono del certificato CB.

Vantaggi:

(Commerciali) Uno strumento utile per valorizzare la qualità dei prodotti e per distinguersi sul mercato. Una garanzia evidente di avere prodotto in conformità con i requisiti di legge.

(Legali) Una tutela per i costruttori. I marchi di sicurezza rappresentano infatti la garanzia visibile per le Autorità, le Dogane e gli acquirenti, che il prodotto è stato sottoposto – da un organismo a ciò abilitato – a tutte le prove necessarie per verificarne la conformità ai requisiti di sicurezza previsti dalla normativa vigente, e che tutta la produzione è sottoposta a costante sorveglianza.

 

 

 

 

 

 

Il Laboratorio Test FOGAL refrigeration presente in azienda, opera in conformità alla norma Iso Iec 17025 ed è riconosciuto laboratorio CTF (Customer’s Testing Facility – CTF – Stage 1). Il Laboratorio Test è sottoposto a verifiche ispettive annuali da parte di organismo notificato al fine di garantire la conformità alle norme di riferimento.

(ISO 9001 – ISO 14001 – OHSAS 18001)

La certificazione dei sistemi di gestione è il riconoscimento delle capacità imprenditoriali di un’azienda che ha saputo ottimizzare la propria organizzazione dotandosi di una gestione efficiente, di strutture idonee e di competenze adeguate, ma è anche una garanzia di affidabilità per clienti, fornitori, dipendenti e collaboratori.

Il Sistema Qualità di un’ Organizzazione è l’ insieme delle strutture organizzative, delle responsabilità, delle procedure, dei processi e delle risorse (umane e strumentali) poste in atto al fine di realizzare e gestire la Qualità.

 

POLITICA QUALITA’, AMBIENTE, SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO

 

La Fogal Refrigeration s.r.l. dal 1980 ad oggi si è contraddistinta nel costante impegno al miglioramento sia per quanto riguarda la qualità del prodotto offerto, sia per quel che riguarda la qualità del luogo di lavoro e degli impatti ambientali. La Direzione intende assumere quale strategia di base la soddisfazione del Cliente, da perseguire adottando quale abituale modalità di gestione la Qualità Totale ed organizzando al meglio le risorse disponibili, siano esse umane che tecnologiche, ed è inoltre consapevole dellaresponsabilità dell’Azienda verso la tutela dell’ambiente e della salute e sicurezza dei lavoratori. Il Cliente soddisfatto è la risultante di un processo che sia stato capace di mettere a disposizione del Cliente un prodotto conforme a requisiti e vincoli definiti (dal Cliente stesso, dalle Norme, dall’Organizzazione). Per tali ragioni, l’Azienda, mediante una valutazione dei contesti in cui si trova ad operare, e all’identificazione dei bisogni dei suoi stakeholder principali, ha implementato e mantiene attivo un sistema di gestione INTEGRATO qualità, ambiente e della sicurezza conforme alle norme UNI EN ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2015 e BS OHSAS 18001:2007

In questo contesto, Fogal Refrigeration s.r.l. è alla continua ricerca della soddisfazione del Cliente, ed individua gli elementi che possono portare al conseguimento dell’obiettivo strategico. Contestualmente a quanto sopra, obiettivo dell’Organizzazione è anche migliorare continuamente le proprie prestazioni ambientali e di sicurezza e salute sul lavoro. La Direzione, per raggiungere questo obiettivo, si impegna a:

  • concentrare sforzo di tutta l’Organizzazione sul monitoraggio, controllo e miglioramento dei processi attivati;
  • puntare all’utilizzo ottimale delle risorse disponibili previa istituzionalizzazione e formalizzazione esplicita delle regole da assumere quali standards di riferimento organizzativo, operativo e procedurale all’interno di un efficace Sistema Integrato, da considerarsi quale strumento operativo di carattere strategico, attraverso continua attività formativa specifica;
  • assicurare la massima collaborazione da parte di tutto il personale, per l’implementazione del sistema di gestione integrato;
  • coinvolgere costantemente il personale dipendente e i collaboratori esterni in un contesto di partecipazione propositiva complessiva finalizzata al “miglioramento continuo”, perché il livello qualitativo della prestazione resa al Cliente dipende ed è funzione della qualità espressa da tutti i soggetti che operano all’interno dell’Organizzazione;
  • promuovere in tutti i lavoratori, attraverso l’esempio ed il controllo sistematico, la cultura della sicurezza e della tutela ambientale e la consapevolezza dell’importanza del rispetto delle relative norme;
  • attribuire a ciascun componente dell’Organizzazione di compiti, responsabilità ed autorità precise e definite e cammino verso un livello di competenza ed addestramento adeguato.
  • mettere a disposizione le risorse per il mantenimento dei sistemi di gestione implementati;
  • soddisfare le leggi ed i regolamenti ambientali e di sicurezza e salute sul lavoro europei, nazionali e locali applicabili;
  • mettere in atto le misure necessarie alla prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali e alla riduzione dell’inquinamento ambientale derivante dalle proprie attività;
  • fissare degli obiettivi per la gestione della qualità, ambientale e della sicurezza, che saranno espressi in un piano di miglioramento periodicamente sottoposto a revisione, e mettere a disposizione le risorse per conseguirli;
  • mantenere e migliorare le condizioni ambientali e di sicurezza del posto di lavoro in linea con l’evolversi delle conoscenze tecnologiche;
  • migliorare continuamente le proprie prestazioni ambientali e di sicurezza e salute sul lavoro attraverso prevenzione dell’inquinamento, l’eliminazione e, ove non fosse possibile, la riduzione dei rischi;
  • diffondere la politica della qualità, ambientale e di sicurezza e salute sul lavoro e le relative certificazioni alle parti interessate.

In questo contesto, la Direzione decide di implementare un Sistema di Gestione completamente integrato, mantenendo costantemente monitorato il grado di conformità del Sistema, la sua effettività ed efficacia. La Direzione Aziendale è responsabile della diffusione, comprensione ed attuazione della politica a tutte le funzioni che lavorano per la gestione ambientale all’interno dell’Azienda. In occasione del Riesame della Direzione, la Direzione stessa verifica l’ idoneità della politica espressa, valutandone possibili aggiornamenti.

 

Data 28/04/2017

La ISO 14001 è una norma internazionale di carattere volontario, applicabile a tutte le tipologie di imprese, che definisce come deve essere sviluppato un efficace Sistema di Gestione Ambientale. La Certificazione ISO 14001 dimostra l’impegno concreto nel minimizzare l’impatto ambientale dei processi, prodotti e servizi e attesta l’affidabilità del Sistema di Gestione Ambientale applicato.

 

POLITICA QUALITA’, AMBIENTE, SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO

 

La Fogal Refrigeration s.r.l. dal 1980 ad oggi si è contraddistinta nel costante impegno al miglioramento sia per quanto riguarda la qualità del prodotto offerto, sia per quel che riguarda la qualità del luogo di lavoro e degli impatti ambientali. La Direzione intende assumere quale strategia di base la soddisfazione del Cliente, da perseguire adottando quale abituale modalità di gestione la Qualità Totale ed organizzando al meglio le risorse disponibili, siano esse umane che tecnologiche, ed è inoltre consapevole dellaresponsabilità dell’Azienda verso la tutela dell’ambiente e della salute e sicurezza dei lavoratori. Il Cliente soddisfatto è la risultante di un processo che sia stato capace di mettere a disposizione del Cliente un prodotto conforme a requisiti e vincoli definiti (dal Cliente stesso, dalle Norme, dall’Organizzazione). Per tali ragioni, l’Azienda, mediante una valutazione dei contesti in cui si trova ad operare, e all’identificazione dei bisogni dei suoi stakeholder principali, ha implementato e mantiene attivo un sistema di gestione INTEGRATO qualità, ambiente e della sicurezza conforme alle norme UNI EN ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2015 e BS OHSAS 18001:2007

In questo contesto, Fogal Refrigeration s.r.l. è alla continua ricerca della soddisfazione del Cliente, ed individua gli elementi che possono portare al conseguimento dell’obiettivo strategico. Contestualmente a quanto sopra, obiettivo dell’Organizzazione è anche migliorare continuamente le proprie prestazioni ambientali e di sicurezza e salute sul lavoro. La Direzione, per raggiungere questo obiettivo, si impegna a:

  • concentrare sforzo di tutta l’Organizzazione sul monitoraggio, controllo e miglioramento dei processi attivati;
  • puntare all’utilizzo ottimale delle risorse disponibili previa istituzionalizzazione e formalizzazione esplicita delle regole da assumere quali standards di riferimento organizzativo, operativo e procedurale all’interno di un efficace Sistema Integrato, da considerarsi quale strumento operativo di carattere strategico, attraverso continua attività formativa specifica;
  • assicurare la massima collaborazione da parte di tutto il personale, per l’implementazione del sistema di gestione integrato;
  • coinvolgere costantemente il personale dipendente e i collaboratori esterni in un contesto di partecipazione propositiva complessiva finalizzata al “miglioramento continuo”, perché il livello qualitativo della prestazione resa al Cliente dipende ed è funzione della qualità espressa da tutti i soggetti che operano all’interno dell’Organizzazione;
  • promuovere in tutti i lavoratori, attraverso l’esempio ed il controllo sistematico, la cultura della sicurezza e della tutela ambientale e la consapevolezza dell’importanza del rispetto delle relative norme;
  • attribuire a ciascun componente dell’Organizzazione di compiti, responsabilità ed autorità precise e definite e cammino verso un livello di competenza ed addestramento adeguato.
  • mettere a disposizione le risorse per il mantenimento dei sistemi di gestione implementati;
  • soddisfare le leggi ed i regolamenti ambientali e di sicurezza e salute sul lavoro europei, nazionali e locali applicabili;
  • mettere in atto le misure necessarie alla prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali e alla riduzione dell’inquinamento ambientale derivante dalle proprie attività;
  • fissare degli obiettivi per la gestione della qualità, ambientale e della sicurezza, che saranno espressi in un piano di miglioramento periodicamente sottoposto a revisione, e mettere a disposizione le risorse per conseguirli;
  • mantenere e migliorare le condizioni ambientali e di sicurezza del posto di lavoro in linea con l’evolversi delle conoscenze tecnologiche;
  • migliorare continuamente le proprie prestazioni ambientali e di sicurezza e salute sul lavoro attraverso prevenzione dell’inquinamento, l’eliminazione e, ove non fosse possibile, la riduzione dei rischi;
  • diffondere la politica della qualità, ambientale e di sicurezza e salute sul lavoro e le relative certificazioni alle parti interessate.

In questo contesto, la Direzione decide di implementare un Sistema di Gestione completamente integrato, mantenendo costantemente monitorato il grado di conformità del Sistema, la sua effettività ed efficacia. La Direzione Aziendale è responsabile della diffusione, comprensione ed attuazione della politica a tutte le funzioni che lavorano per la gestione ambientale all’interno dell’Azienda. In occasione del Riesame della Direzione, la Direzione stessa verifica l’ idoneità della politica espressa, valutandone possibili aggiornamenti.

 

Data 28/04/2017

La Certificazione BS OHSAS 18001 (Occupational Health and Safety Assessment Series) definisce i requisiti di un Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro. Molte organizzazioni attuano un sistema di gestione per la salute e la sicurezza sul lavoro (OHSAS) nell’ambito della loro strategia di gestione dei rischi, per rispondere alla legislazione in materia, in continuo cambiamento, e per proteggere la propria forza lavoro.

 

POLITICA QUALITA’, AMBIENTE, SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO

 

La Fogal Refrigeration s.r.l. dal 1980 ad oggi si è contraddistinta nel costante impegno al miglioramento sia per quanto riguarda la qualità del prodotto offerto, sia per quel che riguarda la qualità del luogo di lavoro e degli impatti ambientali. La Direzione intende assumere quale strategia di base la soddisfazione del Cliente, da perseguire adottando quale abituale modalità di gestione la Qualità Totale ed organizzando al meglio le risorse disponibili, siano esse umane che tecnologiche, ed è inoltre consapevole dellaresponsabilità dell’Azienda verso la tutela dell’ambiente e della salute e sicurezza dei lavoratori. Il Cliente soddisfatto è la risultante di un processo che sia stato capace di mettere a disposizione del Cliente un prodotto conforme a requisiti e vincoli definiti (dal Cliente stesso, dalle Norme, dall’Organizzazione). Per tali ragioni, l’Azienda, mediante una valutazione dei contesti in cui si trova ad operare, e all’identificazione dei bisogni dei suoi stakeholder principali, ha implementato e mantiene attivo un sistema di gestione INTEGRATO qualità, ambiente e della sicurezza conforme alle norme UNI EN ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2015 e BS OHSAS 18001:2007

In questo contesto, Fogal Refrigeration s.r.l. è alla continua ricerca della soddisfazione del Cliente, ed individua gli elementi che possono portare al conseguimento dell’obiettivo strategico. Contestualmente a quanto sopra, obiettivo dell’Organizzazione è anche migliorare continuamente le proprie prestazioni ambientali e di sicurezza e salute sul lavoro. La Direzione, per raggiungere questo obiettivo, si impegna a:

  • concentrare sforzo di tutta l’Organizzazione sul monitoraggio, controllo e miglioramento dei processi attivati;
  • puntare all’utilizzo ottimale delle risorse disponibili previa istituzionalizzazione e formalizzazione esplicita delle regole da assumere quali standards di riferimento organizzativo, operativo e procedurale all’interno di un efficace Sistema Integrato, da considerarsi quale strumento operativo di carattere strategico, attraverso continua attività formativa specifica;
  • assicurare la massima collaborazione da parte di tutto il personale, per l’implementazione del sistema di gestione integrato;
  • coinvolgere costantemente il personale dipendente e i collaboratori esterni in un contesto di partecipazione propositiva complessiva finalizzata al “miglioramento continuo”, perché il livello qualitativo della prestazione resa al Cliente dipende ed è funzione della qualità espressa da tutti i soggetti che operano all’interno dell’Organizzazione;
  • promuovere in tutti i lavoratori, attraverso l’esempio ed il controllo sistematico, la cultura della sicurezza e della tutela ambientale e la consapevolezza dell’importanza del rispetto delle relative norme;
  • attribuire a ciascun componente dell’Organizzazione di compiti, responsabilità ed autorità precise e definite e cammino verso un livello di competenza ed addestramento adeguato.
  • mettere a disposizione le risorse per il mantenimento dei sistemi di gestione implementati;
  • soddisfare le leggi ed i regolamenti ambientali e di sicurezza e salute sul lavoro europei, nazionali e locali applicabili;
  • mettere in atto le misure necessarie alla prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali e alla riduzione dell’inquinamento ambientale derivante dalle proprie attività;
  • fissare degli obiettivi per la gestione della qualità, ambientale e della sicurezza, che saranno espressi in un piano di miglioramento periodicamente sottoposto a revisione, e mettere a disposizione le risorse per conseguirli;
  • mantenere e migliorare le condizioni ambientali e di sicurezza del posto di lavoro in linea con l’evolversi delle conoscenze tecnologiche;
  • migliorare continuamente le proprie prestazioni ambientali e di sicurezza e salute sul lavoro attraverso prevenzione dell’inquinamento, l’eliminazione e, ove non fosse possibile, la riduzione dei rischi;
  • diffondere la politica della qualità, ambientale e di sicurezza e salute sul lavoro e le relative certificazioni alle parti interessate.

In questo contesto, la Direzione decide di implementare un Sistema di Gestione completamente integrato, mantenendo costantemente monitorato il grado di conformità del Sistema, la sua effettività ed efficacia. La Direzione Aziendale è responsabile della diffusione, comprensione ed attuazione della politica a tutte le funzioni che lavorano per la gestione ambientale all’interno dell’Azienda. In occasione del Riesame della Direzione, la Direzione stessa verifica l’ idoneità della politica espressa, valutandone possibili aggiornamenti.

 

Data 28/04/2017

L’attestato di eccellenza, rilasciato dall’ente di certificazione , rappresenta un elemento distintivo e di competitività per l’organizzazione che ha perseguito l’eccellenza aziendale attraverso il controllo di tutti gli aspetti relativi a Qualità, Ambiente e Sicurezza e ha realizzato un Sistema di Gestione Integrato che permette un controllo ed un monitoraggio costante dei tre aspetti gestionali.

 

 

 

Nel 2017 siamo stati inseriti nell’elenco delle aziende con Rating di legalità.

Questo importante riconoscimento, attribuito ai sensi dell’art. 2, comma 1, del Regolamento adottato dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato con delibera n. 24075 del 14/11/2012, tiene conto di vari che fattori che determinano il comportamento etico di una società. I parametri fondamentali del rating di legalità sono l’assenza di misure cautelari, l’assenza di sentenze di condanna penale e più in generale il rispetto della legalità e la trasparenza nella gestione aziendale.

Siamo quindi orgogliosi di aver ricevuto questo autorevole riconoscimento con il punteggio di “★+”.

Per maggiori informazioni sul Rating di legalità: http://www.agcm.it/rating-di-legalita.html

I murali refrigerati della serie Green Ecology sono stati inseriti nella lista TOPTEN.EU fra i migliori prodotti della loro categoria in relazione al basso consumo energetico. Questo riconoscimento fa del nostro murale un prodotto in sintonia con l’ormai globalizzato orientamento ecologico finalizzato all’ utilizzo di materiali e componenti eco–compatibili.

01.01.2017 In accordo alle prescrizioni del regolamento europeo n. 517/2014 sui gas fluorurati ad effetto serra (F-gas) Fogal Refrigeration provvede ad integrare le informazioni dell’etichetta prodotto con i dati relativi al Global Warming Potential ed al contributo in CO2 equivalente della carica di fluido refrigerante contenuto nel circuito frigorifero.

Lo schema ECA è parte fondamentale del programma del Governo Britannico per gestire il cambiamento di clima e ha lo scopo di incoraggiare le aziende ad investire in prodotti a basso consumo energetico. Lo schema prevede uno sgravo fiscale alle aziende che investono in prodotti a basso consumo energetico. La lista ETL elenca i criteri relativi ad ogi tipo di tecnologia e pubblica una lista di prodotti che rispondono a questi requisiti. E’ gestita dal Carbon Trust per conto del Governo britannico.

www.eca.gov.uk

La Carta Confederale dei Principi per la Sostenibilità Ambientale rappresenta, per le imprese e le associazioni aderenti a Confindustria, la bussola dei valori di riferimento nel loro cammino per uno sviluppo sostenibile. www.confindustria.it 

 

error: Content is protected !!